IL CARDIO – Facciamo chiarezza ▪ Team Commando

IL CARDIO – Facciamo chiarezza ▪ Team Commando


Parliamo di cardio e attività
cardiovascolare c’è troppa confusione su questa cosa io
continuo sempre a sentire le stesse domande sul cardio. Bisogna farlo
quanto bisogna farlo ma se ne fai troppo bruci muscoli il cardio non va fatto in
massa, in definizione mi definisco meglio senza cardio insomma c’è un marasma di
domande pazzesco. Allora intanto ragazzi incominciamo come dire una cosa la
nostra attività di cultura fisica di bodybuilding predilige l’allenamento con
i pesi ok? L’allenamento con i pesi di per sé
può essere allenamento cardio ok? Se vuoi per un’ora continuativa
fate bicipiti con mezzo chilo state facendo cardio non è che per forza dovete stare
su un treadmill tapis roulant su una scala che gira per fare del cardio è il
tipo di sistema energetico usato capiamoci subito. Personalmente abbino
sempre il cardio ad un’attività pesistica, il cardio e pesi ragazzi vanno
sempre uno a braccetto con l’altro e ovvio che dall’altra parte avrò
tantissime persone in questo momento alcuni mi potranno dire io non ho mai fatto
cardio sono definitissimo mi definisco meglio senza cardio, il cardio a me non
serve si possono esserci 1 2 3 casi ma di base al 99 per cento il cardio
ragazzi va fatto. Intanto che come dice la parola attività cardiovascolare ci
migliora il livello del cuore ragazzi e quindi io personalmente mi trovo molto
meglio mi sento molto meglio quando faccio cardio però incominciano ad andare
nello specifico quando farlo perché farlo e come farlo.
Ora qui secondo me dobbiamo scindere se siamo dei soggetti pesanti o soggetti leggeri
cosa intendo per soggetti pesanti sicuramente se siamo oltre i 100 kg ok?
Personalmente io sono sempre sopra i 100 kg adesso sono in una fase di
definizione sono 102 ma regolarmente sono 110 112. Andare ad affrontare una
corsa sul tapis roulant magari con delle scarpe non adatte per
il running non sarebbe molto comodo per il mio crociato e per i miei menischi
quindi semplicemente preferisco sempre una camminata in salita. Ricordiamoci
ragazzi che se voi vi faceste riprendere da una macchina da presa che
rallenta le immagini un terzo del tempo che passate sul tappeto a correre siete in
aria quindi fondamentalmente è un tipo di lavoro molto diverso dalla camminata
a livello di dimagrimento anche se non esiste il dimagrimento localizzato però di
tonificazione muscolare a livello di glutei e femorali molto meglio la camminata in
salita rispetto all’attività di corsa sul tapis roulant o fuori quindi
specialmente per le donne molto più importante che si focalizzino sul come
mettono l’avampiede in una camminata in salita che fare delle gran corsa al
parco eccetera eccetera eccetera Allora ci sono diverse scuole di pensiero
c’è chi preferisce fare cardio lontano dai pesi, c’è chi preferisce fare cardio
un giorno particolare senza fare alcun tipo di peso e c’è chi anche per
ragioni di tempo è costretto a fare cardio dopo i pesi. Io regolarmente ho
sempre fatto cardio dopo l’attività pesistica perché avevo poco tempo per
fare palestra. Avevo quell’unico step della giornata di due ore dovevo racchiudere tutto in due ore.
Ora che comunque sono riuscito a ritagliarmi un po più di tempo
riesco a fare cardio la mattina digiuno e l’attività pesistica la sera,
sinceramente mi trovo molto meglio ho sempre avuto un po’ paura di questo tipo di
approccio perché anche se sapevo benissimo che non era così,
però purtroppo ”la goccia scava la roccia” e quante volte mi è stato detto:” ah ma se
fai cardio la mattina digiuno bruci muscoli eccetera eccetera eccetera”
ricordiamoci sempre ragazzi che laddove c’è un miglioramento di qualcosa c’è
anche un drowback è quindi ovvio che quando tu vuoi fare troppo cardio digiuno senza
un’adeguata alimentazione e supplementazione puoi rischiare diciamo
di andare a stressare troppo l’apparato muscolare.
Personalmente io consiglio 3 4 volte a settimana
il cardio digiuno. Quanto tempo però? Allora a digiuno oppure almeno dopo tre quattro
ore da un pasto glucidico, almeno 45 60 minuti.
Personalmente io cerco sempre di usare un cardiofrequenzimetro perché cerco
sempre di stare una frequenza cardiaca di 120 140 145 battiti al minuto
è anche vero che questa è la mia frequenza cardiaca ottimale per bruciare
grasso. Andare troppo oltre ok mi farebbe semplicemente andare in
affanno e non riuscirei assolutamente a mantenere, ok il miocardio per così
protratto tempo. Se uno però non è in grado di avere un cardiofrequenzimetro
cerchiamo anche di usare un po’ la testa vige un detto, se tu quando fai cardio
riesci tranquillamente a parlare senza alcun tipo di affanno aumenta
l’intensità! Se sei su un tappeto aumenta inclinazione oppure aumenta la velocità
del tappeto Arriviamo al concetto. Meglio cardio HIIT
o meglio STEADY cardio? Allora ricordiamo ragazzi che fondamentalmente
non cambia il mondo, in un dato concetto di cardio HIIT o Fartlek per come lo si
voglia intendere abbiamo degli scatti quindi magari un minuto velocissimo e
un minuto completamente fermo e quindi è una sorta di cardio a sbalzi. Questo è
scientificamente provato come a parità di tempo il miglior cardio per bruciare
massa grassa è anche vero che andare a fare cardio HIITi per un soggetto molto
pesante, che magari sta facendo un lavoro specifico di pertrofia sulle gambe non
lo vedo la scelta migliore Altresì vero è, che se tu hai poco
tempo. non puoi andare tante volte in palestre devi racchiudere tutto in pochi
minuti devi cercare di ottimizzare quel poco di scelte che tu ha,i quindi
sicuramente il camrdio HIIT può essere un’ottima soluzione per chi ha
poco tempo, per chi non riesce ad anadare troppo in palestra.
Meglio magari ecco cercare di non metterlo troppo vicino a sessioni delle
gambe, perchè se no è un cane che si morde la coda.
Che tipo di cardio fare? Cyclette? Tappeto? Stepper? Ce ne sono di attività
cardiovascolari ne hanno inventate miriadi allora personalmente iio mi muovo così:
preferisco il cardio sul tappeto inclinato, lo trovo la cosa migliore in
assoluto, per chi ha la possibilità esiste anche la scala. La scala è molto
dispendiosa va fatta con molta testa perché è molto impattante a livello
muscolare sicuramente per darvi 2 tips, se fate
mezz’ora di scala equivalgono a 45 minuti di cardio e almeno un’ora di cyclette.
Numeri molto veloci che però secondo me racchiudono la realtà dei fatti. Io uso
la cyclette quando ho le gambe totalmente imballate e mi fanno proprio male gli
adduttori e mi sento proprio che sto rischiando l’infortunio a fare cardio in
salita o magari il giorno dopo che ho fatto appunto quadricipiti o flessori
eccetera eccetera eccetera Cerco di affrontare una cyclette
con il sellino molto alzato, pochissima resistenza e una frequenza di pedalata
molto molto molto alta non faccio mai usare lo stepper
non mi piace, personalmente a me non piace né stepper né wave. Il wave può
essere una buona soluzione ma io non la prediligo
ma alle donne non faccio mai usare lo step. Perché ho visto che nella maggior
parte dei casi specialmente nelle persone che tendono facilmente ad ingrossarsi a livello quadricipiti dopo un po’ se non fatto correttamente e nessuno lo
fa in maniera corretta hai un ristagno di liquidi al livello
del ginocchio che non è proprio il massimo. Quindi
sinceramente lo stepper va molto in voga perché a parità di tempo bruci
tantissime calorie, però non è solamente un dispendio calorico da
guardare bisogna anche andare a guardare che muscoli stiamo comunque andando a
sovra non dico sovrallenare perché poi dopo mi prendete paura però
sovraeccitare diciamo.Ripercorrendo un po’ tutte le informazioni io posso dire
questo: di base il cardio ha molti benefici quindi è ottimo per ristabilire dei
processi infiammatori, per far si di aumentare il recupero muscolare Io sento che quando faccio cardio già
mi sento proprio che l’acido lattico incomincia a defluire mi sento molto
meglio, quindi semplicemente sto molto molto molto bene
è ovvio che noi facciamo bodybuilding non possiamo fare pochi pesi e
tantissimo cardio. Certo lo possiamo fare un’ottima attività fisica, però non è secondo me
il miglior connubio per costruire fisico adatto.
Personalmente secondo me 3 4 ore di cardio a settimana sono normalissime, sono
fruibili e sono utili molto molto utili e non vanno assolutamente ad impattare
in alcun tipo di catabolismo overtraining o qualsiasi altra
stupidaggine. Semplicemente ragazzi adottate qualche accortezza.
Magari prima se volete stare tranquilli prima dell’attività cardiovascolare
alla mattina a digiuno, con 5 grammi di BCAA non fanno assolutamente male al
massimo non faranno niente, però male non lo fanno
ok e magari a con non eccedete troppo col cardio, incominciate a capire quando
il muscolo è già acido, io per esempio è una sensazione che riesco a capire .Quindi
cercate di sentire ascoltare anche il nostro corpo. Per chi fa gare, per chi
ha servizii fotografici importanti comunque chiunque voglia stare in super forma è
ovvio che il cardio serve nella preparazione per arrivare a questo tipo
di appuntamento Di solito però si comincia a togliere
perché comunque il cardio un pò di gonfiore un po di edema continuo lo dà
, ok? Quindi laddove si vanno proprio a tagliare tantissimo le calorie si andrà anche a
togliere il cardio, in questo caso in un breve periodo
si avrà un effetto molto di durezza a livello muscolare. Ma ripeto
ragazzi il cardio al 99,9 per cento può farvi solamente bene. Io vi ricordo
ovviamente di iscrivervi al nostro canale youtube, al nostro canale Team
Commando, di cliccare sulla campanella per far sì che io possa sempre entrarvi in casa
con i miei video. E sempre forza Team Commando un saluto dal Team Le.ader

100 comments on “IL CARDIO – Facciamo chiarezza ▪ Team Commando

  1. Manuel Maniglia Post author

    Sempre al top Fil. Sudore a parte, ti sto vedendo assai provato; a quanto pare la preparazione per il grande evento diventa sempre più pesante. Continua così e rendici fieri. Sempre forza Team Commando.

    Reply
  2. Luigi Mangone Post author

    Filippo, ma per quanto riguarda l'allenamento a corpo libero valgono le stesse indicazioni che ha dato?

    Reply
  3. Stefano Mologni Post author

    Ho apprezzato davvero tanto la intro iniziale con una canzone dei Linkin Park
    Grandissimi ragazzi, ottimo video comunque

    Reply
  4. El hamed Post author

    Visto che hai detto di essere aperto al confronto.. ti chiedo, gentilmente, di spiegare la frase a 00:59, ''si può fare cardio anche con un ora di bicipiti con mezzo chilo''

    (e questa volta non cancellate il commento, cortesemente)

    Reply
  5. gem yalgin Post author

    ho una domanda: io faccio 1 ora circa di allenamento e poi 15/20 min (dipende) cardio….gli integratori li devo prendere dopo cardio oppure in quel intervallo di tempo tra allenamento e cardio?

    Reply
  6. Roberto C Post author

    Cavolo è io che pensavo che con 20 minuti di cors sul posto tutti i giorni stassi divorando etti ed etti di muscoli 😀

    Reply
  7. Gabri 1908 Post author

    Video molto utile e ci sta anche la canzone all'inizio per quanto successo ai Linkin park la scorsa settimana =(

    Reply
  8. Christian MI 71 Post author

    Scusa ma al vostro Team fa parte anche Frankie Commando alias Federico Rossi oppure il nome é frutto di casualità ? Ciao
    Grazie .sei forte 💪

    Reply
  9. Sala Giochi Elena&Gaetano Post author

    Ma fare quei 10 Min di cardio nel pre allenamento per fare riscaldamento serve?

    Reply
  10. berlicche92 Post author

    Grazie team video interessantissimo come sempre! Ma il nuoto va bene come cardio? Se si per quanti minuti conviene farlo?

    Reply
  11. Michael Lorenzini Post author

    Scusate l'ignoranza in anticipo ahah
    Perché cardio andrebbe fatto a stomaco vuoto? Specifico che non l'ho mai fatto e non ne so molto e vorrei approfondire di più l'argomento

    Reply
  12. Javier Santos Post author

    Non voglio generalizzare ma Ho sempre avuto un ospetto è vero che a voi body builder al 99% della vostra vita vi interessa l'apparenza come il fisico la faccia l'outfit.Non sono uno di quei pigroni che non fanno un cazzo di allenamento, io ad esempio pratico mma, e sputano merda per invidia, ma facendosi caso quando vedo un bodybuilder lo vedo quasi sempre lampadato con l'ultimo taglio di capelli con le sopracciglie rifatte e con i vestiti sempre alla moda e con la mente che pensa quasi sempre al fisico. Mi sembrerebbe una vita così miserabile quella di una persona così non sto dicendo che tutti i bodybuilder sono così ma in generale si, quindi la domanda in sostanza è se è vero che per voi l'apparenza io il fisico il viso e l'outfit sono la vostra vita?? Grazie per risposte questa domanda è fatta a tutti i bodybuilder

    Reply
  13. giacomo tedeschi Post author

    Un allenamento in sala pesi per circa un ora e in aggiunta cardio un ora per tre volte a settimana può essere una soluzione corretta?

    Reply
  14. Theblack123 Carbone Post author

    Io tornerò dopo molti mesi in palestra a fine agosto e volevo perdere un po' di peso prendendo un po' di massa ho solo 2 ore quanto cardio al giorno devo fare io ho una scheda full body in cui impiego minimo un ora e mezza quella mezz'ora di cardio è meglio farla tutta dopo o farla all inizio e poi alla fine

    Reply
  15. Michele sonno Post author

    Ciao,avevo intenzione di riprendere ad allenarmi ma mi sono stirato il muscolo dell'avambraccio,potreste indicarmi come posso risolvere entro settembre,sempre se possibile,questo problema?esistono creme o farmaci?per ora faccio sedute di laser e vediamo…grazie ragazzi!!!

    Reply
  16. Emanuele Matricardi Post author

    Ciao Filippo, ho scoperto da qualche settimana di essere celiaco. Sarebbe bellissimo un video in cui si parla di alimentazione e integratori per chi fa palestra ed è celiaco. Grazie mille in ogni caso e sempre forza team commando! 🙂

    Reply
  17. We Caribou Post author

    Molto interessante, finalmente un po' di chiarezza! Rischio di fare una domanda già fatta ma… cosa mangiare e quanto tempo mangiare dopo il cardio a digiuno? solo proteine o può andare bene anche una fonte glucidica?

    Reply
  18. saltamuri Post author

    team leader, vorrei farti una domanda: a parità di tempo per l'attività cardio, è meglio il tappeto o la corda?

    Reply
  19. Mirko Carcangiu Post author

    Che tipo e quanto cardio consigliate a chi fa fatica a mettere peso? (per esempio un ectomorfo che fa fatica ad introdurre tante calorie al giorno) Grazie, ottimo video!

    Reply
  20. Fred Post author

    Lo Yoga invece come si rapporta con la muscolatura? Da quando ho cominciato a fare yoga, attività che sto adorando, noto anche che la mia muscolatura tende si ad essere più elastica ma anche meno definita rispetto a quando non lo praticavo, scusate l'ignoranza ma è possibile che sia dovuto appunto allo yoga?

    Reply
  21. V. Per. Vendetta vendicatore Post author

    ciao io sono matteo volevo chiederti :siccome ho problemi volevo sapere se potevo parlarti in privato per dei consigli

    Reply
  22. EPIC_ GAMER Post author

    ho 16 anni
    pesavo 81 kg 3 mesi fa ora 74
    sto iniziando a fare palestra 3 volta alla settimana
    e faccio anche calcio
    secondo voi per l'estate otterrò qualcosa ( naturalmente mangiando bene…1 volta a settimana lo sgarro ci può stare ?)

    Reply
  23. El Calistenico Latino Post author

    Ogni cazzo di video e mi ritrovo ghali con la solita canzone, all'inizio é molto carina ma dopo ogni video inizia a rompere i coglioni

    Reply
  24. Francesco Bifano Post author

    Bella spiegazione molto utile. Volevo farti una domanda io come cardio uso dei esercizi di crossfit secondo te faccio bene .Grazie in anticipo

    Reply
  25. Vincenzo Forino Post author

    team commando,ma qualche video sul dimagrimento e su come muoversi per bruciare massa grassa?qualche dritta sull'alimentazione o altro?Grazie a prescindere

    Reply
  26. de gustibus Post author

    Ci sarà sempre nuova gente che si avvicina sa poco e porrà domande che per voi sono ripetitive ma per loro è la prima volta..

    Reply
  27. jess ja Post author

    il cardio serve appunto x come si legge la parola….x il cuore 😁 resistenza cardiaca maggiore .. e con essa alla circolazione ovvio

    Reply
  28. Cale.02 #! Post author

    Mi consigliate allenamenti a giornate o settimanali? Intendo un giorno braccia un giorno busto un giorno gambe ecc oppure allenamenti completi che comprendono tutto?

    Reply
  29. Nick Do' Urden Post author

    Mi pare un ragazzo molto umile e preparato, che bravo. Non un borazzone, cosa che sfata il mito (falso) che i "palestrati" hanno un carettere altezzoso. Son ragazzi che fanno enormi sacrfici e quindi sanno cosa sia il rispetto. Bravo.

    Reply
  30. Viskel IT Post author

    Cardio a digiuno non va fatto, è inutile che ci giro troppo attorno… Evita consigli dannosi alla salute altrui

    Reply
  31. STIFFLER LUCA Post author

    Ciao Filippo io eseguo molto spinning per dimagrire le gambe e avere la pancia piatta, faccio bene?

    Reply
  32. carlo tacchi Post author

    In forte restrizione calorica continueresti a fare del cardio oppure può andare comunque bene?
    Ho una dieta di 1600 ckal, 178/179 per 75/76 KG.
    Facendo 40 min di spin bike consumando circa 150/200 ckal andrei in eccessivo deficit calorico tenendo fondo che ho un fabbisogno giornaliero di 2100/2200?
    Grazie in anticipo

    Reply
  33. D Nucci Post author

    Faccio cardio per 45 minuti due volte a settimana. Sarebbe meglio distribuirlo in più giorni e fare sessioni più brevi oppure sotto i 45 minuti non rischio nulla? Grazie.

    Reply
  34. Django Post author

    Certi traguardi si raggiungono solo seguendo uno stile di vita "senza pensieri" Un operaio con famiglia i muscoli li fa squottando con i bambini sulle spalle, e niente faccio i complimenti al ragazzo che risulta essere abbastanza preparato.
    Ciao!

    Reply
  35. Pauly Gunn Post author

    Io peso 96kg e faccio, una corsetta in saliti per 40/5 minuto a digiuno tutti i giorni.

    Reply
  36. L'Investigatore Del Male Post author

    Meglio che non ne fai di cardio che con l'ipertrofia cardiaca che ti ritrovi ci metti poco a morire di infarto

    Reply
  37. milozzi83 Post author

    Ciao … il walking ( la camminata in salita su tappeto non compiuterizzato) puo essere un buon cardio? Sono indecisa se iscrivermi a questo tipo d corso ….

    Reply
  38. Alessandro Rubini Post author

    ciao a tutti ! ottimo video , ma avrei una domanda: Io faccio sempre cardio su tappeto in salita con pendenza massima e velocità di 6,5 km/h , se mi tengo alle maniglie , mi appoggio con le mani sulla console , brucio meno calorie ?

    Reply
  39. Team Commando Post author

    La SFIDA DEFINITIVA – Bodybuilder vs Strongman vs Velocista vs Wrestler vs Nathan QUI a questo link http://bit.ly/LaSFIDAtc e scrivete nei commenti del video quale altra sfida vorreste vedere!

    Reply
  40. ivan fino Post author

    ciao Filippo…camminata in salita sul tapir roulant…fino a che livello di inclinazione ci si può spingere senza che sia controproducente? grazie

    Reply
  41. Striker 89 Post author

    Io faccio sempre cardiaco in palestra,
    Un po’ perché è una cosa in più è un po’ perché mi diverto.

    Reply
  42. Jay Cutler Post author

    Grande Filippo! Sei un punto di riferimento per la palestra! Mi piace come e cosa spieghi, sei professionale!!! 🙂

    Reply
  43. Luca Basile Post author

    Vado a correre lontano dai pesi, scatti e ripetute alternati a lungo lento… e a fine allenamento devo sentirmi distrutto altrimenti nn sono soddisfatto….altro che quei 15/30 minuti su quelle macchine inutili

    Reply
  44. Michele Pinti Post author

    cioè se io devo fare una vita di merda come quella che fà lui, che poi non mi sembra poi cosi grosso e rifinito preferisco bere alcolici con i miei amici tutto il giorno…

    Reply
  45. Michele Pinti Post author

    cioè questo qua suda anche per muovere la bocca poraccio come è messo…. te lo do io un consiglio va dai un medico

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *